Paralimpiadi Londra 2012: "quote rosa" da record, mai così tante donne partecipanti

Scritto da: -

A Londra 2012, numeri record per le "quote rosa" con 1.513 atlete che si sfideranno in 18 discipline. Numeri più che raddoppiati negli ultimi 20 anni.

Atlete-paralimpiche-battutto-record-presenze-di-Pechino.jpg Il Comitato Paralimpico Internazionale (IPC) ha annunciato con orgoglio che quelli di Londra 2012 saranno i Giochi Paralimpici con più partecipanti donne in assoluto. Le cifre emerse nei giorni scorsi parlano chiaro: le “quote rosa” sono più che raddoppiate negli ultimi vent’anni passando dalle 700 atlete dei Giochi di Barcellona 1992, alle 1.513 di oggi.

Un trend di crescita costante che non pare subire flessioni o battute d’arresto. Ai Giochi di Atlanta 1996, subito dopo Barcellona, le donne partecipanti sono state 790; a Sydney, nel 2000, 990; ad Atene, nel 2004, 1.165 e, infine, a Pechino, quattro anni fa, 1.383.

Il movimento paralimpico ha compiuto passi da gigante negli ultimi anni per quanto riguarda l’inserimento delle atlete - ha dichiarato Sir Philip Craven, presidente dell’IPC -. Questo ha permesso una maggiore equità tra i sessi, ma anche un miglioramento nella qualità di selezione e preparazione che oggi consente a tutti di competere in uno Sport Paralimpico a livelli di élite”.
Teilman Tine, presidente delle commissione Sportiva femminile dell’IPC che contribuisce a innalzare il profilo e il coinvolgimento delle atlete nello Sport Paralimpico, ha accolto con entusiasmo il nuovo record “in rosa”: “È molto incoraggiante che il numero delle partecipanti ai Giochi Paralimpici sia raddoppiato negli ultimi 20 anni. E sono sicura che in futuro otterremo risultati ancora migliori - ha aggiunto -  grazie anche agli atleti in gara tra pochi giorni che sapranno ispirare e diventare dei modelli forti per gli altri attraverso le loro performance.

Delle 20 discipline sportive ammesse a questa edizione dei Giochi paralimpici, le donne non avranno rappresentanti solo nel calcio a 5 e nel calcio a 7. Ma saranno ben rappresentate in tutte le altre.

Il crescente numero di partecipanti di sesso femminile ai Giochi è essenziale anche per garantire pari opportunità e non solo in senso strettamente sportivo. La nostra speranza è che, nel lungo periodo, aumenti anche il numero di donne in posizioni di leadership nel movimento paralimpico“, ha chiosato Teilman Tine.

L’IPC Women in Sport Committee è stato costituita nel 2002, proprio per affrontare la questione delle pari opportunità all’interno del Movimento Paralimpico. Un anno dopo l’Assemblea Generale IPC ha scelto di porsi come obiettivo prioritario di raggiungere almeno un 30 per cento di quote rosa in tutti gli uffici e nei loro organici decisionali entro il 2009. Cosa poi realizzata.

Ora, non resta che godersi le gare e sperare di raccoglierne frutti per tutto il quadriennio successivo. A Londra sarà da record anche il numero di atleti complessivo (4.200) provenienti da 166 paesi che si sfideranno davanti a un pubblico atrettanto da record.

Vuoi esserci anche tu? Continua a seguirci.

LINK UTILI:

Paralimpiadi Londra 2012 medaglie: video di tutti gli allori di Pechino 2008.

Paralimpiadi Londra 2012: tutti i numeri presentati in un video dall’IPC

Paralimpiadi Londra 2012: Italia, tutti gli azzurri in gara

Paralimpiadi Londra 2012: 780 ore in streaming sul sito IPC

Paralimpiadi Londra 2012: TV, la programmazione di RAI e Sky

Paralimpiadi Londra 2012: nuovi Giochi, stesso sogno. La presentazione in video

Paralimpiadi Londra 2012: effetto Pistorius lancia edizione dei record!.

Paralimpiadi Londra 2012: la torcia rompe con la tradizione e si fa in 4.

Vota l'articolo:
3.81 su 5.00 basato su 16 voti.  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Arteesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano