Juan Fernando Agudelo: non ha mani né piedi ma diventerà architetto. Il video

Scritto da: -

Il giovane artista colombiano Juan Fernando Agudelo disegna e dipinge anche se è nato senza mani né piedi. Ora è a New York a un passo dal sogno di diventare architetto. Leggi la sua storia e guarda il video nel post

Juan-Fernando-Agudelo_artista-senza-mani.JPG Coraggio e passione per realizzare il sogno di diventare architetto. Juan Fernando Agudelo è un ragazzo come tanti in questa sua voglia di fare della propria passione un mestiere. Se non fosse che per lui, nato a Medellin, in Colombia, senza mani né piedi, gli ostacoli potevano essere di quelli impossibili da superare, nonostante tutta la passione e la buona volontà di questo mondo. Ma quando uno ce l’ha nel sangue… 

Juan Fernando Agudelo la passione per la pittura e il disegno ce l’ha da quando era piccolo: gli basta vedere un oggetto perché impugni la matita e cominci a schizzare su un foglio. Ora vive e studia a New York, dove continua a disegnare con passione, a dispetto del problema che lo affligge e di quello che possono dire o pensare gli altri. Lo dice chiaramente: è già una gran cosa per chi non ci avrebbe scommesso, ma non è il suo traguardo, non è qui per partecipare. “Non lo vedo come un inconveniente, non mi rende inferiore agli altri. Posso fare tutto, sognare in grande ed essere un grande professionista” dice. E i suoi professori gli danno ragione: “Juan ha talento, lavora duro e spesso è lui che fa sentire noi, cosiddetti “normali”, in imbarazzo - dice il professor Gerald nell’intervista riportata da TMnews -. Ci lamentiamo sempre di ciò che non abbiamo, mentre lui non si lagna mai. Lavora tutto il giorno“. D’altra parte il college è impegnativo per tutti e non c’è tempo per le lamentele: bisogna rimboccarsi le maniche. “Non ho niente di cui lamentarmi, ho tutto quello di cui ho bisogno: quindi invito le persone a fare come me, andate avanti e lottate per quello in cui credete“. Parla già come un artista.

E come tanti artisti diventati grandi, anche Juan Fernando ha una gran donna dietro di sé: la sua mamma. È stata lei a volere che crescesse come tutti gli altri bambini e che si rendesse il più autonomo possibile. Ed è stata sempre lei a incoraggiare la sua vena artistica comprandogli i primi attrezzi del mestiere. “Ho iniziato a regalargli colori e matite, e Juan Fernando cominciò a disegnare e a dipingere” ricorda. Sempre della mamma è stata anche l’iniziativa di trasferirsi a New York, una volta intuite le sue capacità, per farlo studiare al Laguardia Community College nel Queens, dove Juan è diventato un allievo modello.

Nel video qui sotto il servizio sulla storia di Juan Fernando Agudelo, realizzato da una tv colombiana quando era ancora un bambino.

Qui un video di TMnews, che riporta un’intervista realizzata della CNN ora che è a un passo dal sogno.

Fonte: TMnews

Vota l'articolo:
3.88 su 5.00 basato su 8 voti.