Italia-Spagna finale Euro 2012: "Balotelli può far male", parola di Bad boy

Scritto da: -

Balotelli pro e contro. Aspettando la finale di Euro 2012 tra Italia e Spagna il "bad boy" del tennis Goran Ivanisevic parla dei vantaggi e dei rischi di essere (o avere accanto) un campione dello sport tutto genio e follia: "può far male".

balotelli-mario-euro-2012.jpg «Balotelli mi piace perché è più matto di me. Può segnare un gol e poi tornare in albergo e incendiarlo.» E se lo dice uno che “matto” lo è stato quando Balotelli era solo un ragazzino che sgambettava sui campetti coi pulcini, possiamo giurare che capisce quale turbinio di pensieri ed energie incontrollabili si nasconde dietro l’appellativo di “bad boy”. Goran Ivanisevic è stato uno degli ultimi “cattivi ragazzi” del tennis. Altri tempi e altro sport, si dirà. Ma non è cambiato poi molto.

Non capisco il pubblico che chiede più ribelli in campo e poi, quando qualcuno rompe una racchetta fischia” dice Ivanisevic ricordando l’ipocrisia del pubblico davanti alle sue intemperanze. Balotelli oggi potrebbe dire la stessa cosa. Dopo i primi incontri a secco di gol in questo Europeo, tutti pronti a dire che “gli mancava la cattiveria“. Giuro, ho sentito anche questo. Ci si riferiva alla “cattiveria agonistica”, ovviamente. Alla “fame di gol e vittorie” che è la miglior spinta possibile per dare il massimo. Ma quando lo dici di un “bad boy” come Balotelli, che di cattiveria in campo ha già dimostrato di saperne mettere fin troppa e non in senso agonistico, l’effetto “nota stonata” che suscitano sempre le frasi ipocrite è assicurato.

E che l’Italia sui “bad boy” e su Balotelli in particolare sia un po’ ipocrita è innegabile. Dopo la partita con l’Inghilterra e, ancor più dopo la Germania, il “cattivo ragazzo”, il “talento ingestibile”, la “mina vagante”, la “rovina di questa nazionale” è diventato, il “salvatore della patria”, il “santo” da fare subito, il candidato “più meritevole del prossimo pallone d’oro”. E tutti, media in testa, a dire che che Balotelli ha fatto il miracolo di portarci in finale ma, soprattutto, di far cambiare idea agli italiani sul suo conto. Balle! Mario Balotelli non è cambiato. E’ quello di sempre, capace di fare grandi cose o grandi casini. Se questa sera replicherà la partita con la Germania continueremo ad acclamarlo e a dire stupidamente che è “il più amato degli italiani, dimenticando, stupidamente, che gli italiani hanno un cuore grande ma una pessima memoria. Infatti, se non ci farà vincere la partita (come se in campo potesse starci da solo, lui e il suo genio) tornerà ad essere quello che era prima della partita contro l’Inghilterra: il “bad boy” delle “Balotellate”, il talento sprecato che non arriverà mai da nessuna parte. Perché il rischio di essere genio e sregolatezza in fondo è questo, ha ragione Ivanisevic quando dice che “ci sono tante personalità in lui” e che “può far male agli avversari, ma anche a se stesso e alla sua squadra“. Speriamo non stasera.

 

LINK ITALIA-SPAGNA:

Bilancio favorevole agli azzurri

Spagna a un passo dal mito.

 LINK ITALIA-GERMANIA:

Ecco il cinico bastardo che non ci crede

Anche il Papa è contento…

VIDEO: l’esultanza di Mario Balotelli

I tedeschi…ci fanno tenerezza

SMARTPHONE:

Le migliori app iPhone per seguire le partite.

Come seguire le partite con il vostro Windows Phone.

LINK EURO 2012 SU ARTE E SALUTE:

Italia-Spagna finale Euro 2012: la ricetta segreta? Pasta fredda a mezzanotte.

Italia-Spagna finale Euro 2012: Daverio “studio e sport si somigliano”.

Italia-Spagna finale Euro 2012: Castellacci, “esserci è un privilegio”.

Italia-Spagna finale Euro 2012: “Balotelli può far male”, parola di Bad boy.

Italia-Germania Euro 2012: poco riposo e infortuni i guai azzurri.

Euro 2012: abuso antidolorifici per un calciatore su due. Allarme Fifa.

 Euro 2012: paure Italia per Spagna-Croazia e biscotti “rubati” ai cavalli.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Arteesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano