Italia-Germania Euro 2012: poco riposo e infortuni i guai azzurri

Scritto da: -

Tour de force per lo staff medico al seguito dell'Italia agli Europei di calcio 2012. Pigozzi, troppo poco riposo per muscoli Azzurri. Castellacci: terapie fino all'ultimo minuto, ma per Chiellini e De Rossi c'è speranza. I bollettini

Italia euro2012.jpg La sfida con la Germania valevole per i ottavi di finale di Euro 2012 si preannuncia più dura del previsto. La nostra avversaria che era già tra le super favorite al titolo alla partenza, si è dimostrata anche tra le più in forma del momento. Senza contare le pressioni per le implicazioni politico-economiche oltreché storico-sportive della partita di domani sera che giocano più a favore della Germania. Come se non bastasse ci si mette anche il calendario che fa giocare l’Italia con solo tre giorni di riposo contro i cinque della Germania. I due giorni di riposo in meno per la Nazionale italiana rispetto a quella tedesca si faranno sentire, avvertono i medici.

MASSAGGI CONTRO IL POCO RIPOSO. “I nostri calciatori sarebbero molto più riposati con cinque giorni di riposo alle spalle“, dice Fabio Pigozzi, presidente della Federazione internazionale medicina sportiva (Fims). “Ma un Campionato Europeo di calcio non permette comunque grandi margini di recupero dalla fatica, soprattutto muscolare, e può lasciare strascichi. Per questo esistono metodiche in grado in agevolare gli atleti. Ad esempio allenamenti con carichi di lavoro più leggeri e massaggi massoterapici“. In pratica, la mancanza di riposo era già stata messa in conto, attrezzandosi di conseguenza con tutte le conoscenze medico-scientifiche ormai note in campo sportivo, a prescindere dai nostri avversati.
E’ chiaro - prosegue Pigozzi - che la Nazionale tedesca arriverà più riposata al match contro l’Italia. Ma la fatica non può essere considerata come una variabile influenzata da un unico evento. Ci sono altri aspetti e, inoltre, i calciatori europei sono abituati a campionati nazionali lunghi e logoranti. E’ pur vero comunque - precisa infine l’esperto - che la partita contro l’Inghilterra può aver lasciato accumuli di fatica muscolare da recuperare molto in fretta“.

TERAPIE PER RIENTRI LAMPO. E la fatica non è l’unica cosa che dobbiamo guardare con apprensione. Dal fronte infermeria, il medico della nazionale, professor Enrico Castellacci, è alle prese, infatti, con diversi infortuni. In particolare quello di tre “pedine” importanti per il tipo di gioco che vorrebbe impostare il ct Prandelli contro la nostra avversaria, domani sera. Ma si tenterà il tutto per tutto. Per De Rossi, Chiellini e Abateporteremo avanti le terapie fino all’ultimo minuto per poterli mettere a disposizione di Prandelli“, assicura Castellacci, non esclude che i tre infortunati azzurri possano essere a disposizione per la sfida con la Germania. “Abate - ha detto Castellacci - ha un risentimento muscolare al bicipite femorale sinistro, De Rossi una sciatalgia alla gamba sinistra, mentre Chiellini sta seguendo protocollo impostato“.
Il medico non si è però sbilanciato sulle possibilità: “in questo momento tutto farei meno che la classifica delle mie preoccupazioni. I tempi son ristretti e speriamo di metterlo a disposizione“.

Infortunati a parte, la ristrettezza dei tempi di recupero condiziona anche la freschezza dei giocatori. “La partita di domenica è stata pesante“, ha detto il medico. Senza contare che ai canonici 90 minuti si è aggiunto il carico in più dei supplementari e lo stress della roulette ai calci di rigore (in foto l’esultanza azzurra dopo il decisivo segnato da Diamanti) che la Germania si è risparmiata archiviando in fretta la questione Grecia.
Aver avuto uno o due giorni di più sarebbe stato importante in un momento così nel clou della manifestazione - conclude quindi Castellacci, confermando quanto detto da Pigozzi -, ma così è.

Ma sì è un gioco, prendiamola con filosofia. E poi l’oracolo Nelly, l’erede del polpo Paul ha già detto che passeranno in semifinale i crucchi.

Fonte: Adnkronos Salute e LaPresse

LINK PARTITA:

Contro i panzer torna Chiellini?

Italia da mediocre a intoccabile, non per tutti

Semifinali Euro 2012: Germania vs. PIIGS

Italia-Inghilterra: una sola squadra in campo

SMARTPHONE:
Le migliori app iPhone per seguire le partite.

Come seguire le partite con il vostro Windows Phone.

LINK UTILI EURO 2012:

Euro 2012: abuso antidolorifici per un calciatore su due. Allarme Fifa.

Euro 2012: paure Italia per Spagna-Croazia e biscotti “rubati” ai cavalli

Michaela nuda per tifare i tedeschi.

CR7 trascina il Portogallo in semifinale.

Natalia è la musa della competizione: le foto!

Le tifose più belle del torneo!

ALTRI LINK:
Euro 2012 calendario date: ecco il tabellone completo.

Euro 2012 rosa Italia: presenze e gol dei 23 di Cesare Prandelli.

Euro 2012 rose ufficiali: l’elenco completo con tutte le nazionali.

Vota l'articolo:
3.75 su 5.00 basato su 4 voti.