Natale 2011: diventa anche tu Babbo Natale per Cuore di bimbi

Scritto da: -

Il 26 e 27 novembre torna "Babbo Natale per un giorno", l'evento della Fondazione "aiutare i bambini" che quest'anno raccoglie fondi per operare al cuore i bambini malati dei Paesi più poveri.

Natale-2011_Cuore-di-bimbi.jpgPer salvare un piccolo cuore ci vuole un grande intervento: il tuo.

A Natale, si dice, “siamo tutti più buoni”. Un’ottima occasione per dimostrarlo è raccogliere l’invito della Fondazione “aiutare i bambini” per la settima edizione dell’evento nazionale di piazza “Babbo Natale per un giorno“. Quest’anno i fondi raccolti andranno a favore del progetto “Cuore di bimbi”, per operare i bambini affetti da gravi patologie cardiache che nascono nei Paesi poveri.

Con una piccola donazione, tutti potranno fare il loro importante “intervento al cuore del Natale”: basta recarsi sabato 26 o domenica 27 novembre in uno dei 180 banchetti allestiti nelle principali piazze italiane. In segno di ringraziamento per il vostro contributo i volontari di “aiutare i bambini” vi daranno in dono un addobbo a forma di cuore per abbellire il vostro albero natalizio.

Babbo-Natale-per-un-giorno_2011_logo.jpg PERCHÉ È IMPORTANTE. Nel mondo ogni anno nascono un milione di bambini affetti da gravi cardiopatie, di cui 800.000 hanno poche speranze di sopravvivere perché nel loro Paese mancano i medici o le strutture ospedaliere per operarli. Per questo “aiutare i bambini” attraverso il progetto “Cuore di bimbi” dal 2005 realizza missioni di medici italiani volontari all’estero in posti come India, Nepal, Kazakistan, Uzbekistan, Cameroun. Altri bambini vengono portati in Italia. In questo modo sono già stati operati 350 bambini cardiopatici, più altre migliaia di bambini che grazie ad una visita hanno avuto una diagnosi corretta e una cura. Grazie ai fondi raccolti con “Babbo Natale per un giorno“, tanti altri bambini potranno essere salvati.

CUORI FAMOSI. In questa importante missione natalizia non saremo però soli. Anche quest’anno la Fondazione “aiutare i bambini” può contare, infatti, sul sostegno dei testimonial Anna Valle, Federica Panicucci, Max Pisu, Leo Gullotta, Neri Marcorè, Elio e le storie tese, gli Zero Assoluto, Giuseppe Colucci, che hanno aderito con entusiasmo indossando il cappello di Babbo Natale, simbolo dell’iniziativa.
Fondazione “aiutare i bambini” ringrazia loro, gli sponsor che supportano l’evento, Kairos e Penny Market, e tutti quelli tra noi che vorranno contribuire alla missione di Natale 2011 “Cuore di bimbi”.

“Aiutare i bambini” ti aspetta in piazza
il 26 e 27 novemmbre

Questo Natale dona il tuo cuore
lo farai per una buona causa

Qui sotto il promo dell’iniziativa.

Per scoprire le città in cui si svolgerà l’evento visita il sito dell’evento: www.babbonataleperungiorno.it

Fonte: Fondazione “aiutare i bambini”

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!  
 
 

© 2004-2014 Blogo.it, alcuni diritti riservati sotto licenza Creative Commons.
Per informazioni pubblicitarie e progetti speciali su Blogo.it contattare la concessionaria esclusiva Populis Engage.

Arteesalute.blogosfere.it fa parte del canale Blogo News di Blogo.it Srl socio unico - P. IVA 04699900967 - Sede legale: Via Pordenone 8 20132 Milano