La rete impazzisce per Rita Levi Montalcini

Scritto da: -

rita-levi-montalcini.jpg


Ve lo avevo già detto col primo post della serie dedicato al centesimo compleanno della scienziata Rita Levi Montalcini: non è una velina, non urla e non fa scandalo per attirare attenzione, eppure tutti la cercano e parlano di lei come una vera star.
Una star positiva per una volta. Un mito che piace ai giovani pur non essendo più giovane già da un bel pezzo. Una leader carismatica di oltre cento anni, piccola e fragile fuori, ma grande come un titano e forte dentro.

Sono già settimane, per non dire mesi, che tutti pensano al modo migliore per farle gli auguri. Riviste scientifiche, quotidiani, riviste femminili, televisioni, radio. Ognuno ha cercato di renderle omaggio come ha potuto e la rete non è rimasta a guardare.

Qui su Blogosfere, ad esempio, oltre a me di Arte e Salute ne hanno parlato anche Massimilla Manetti Ricci de Il serpente di galeno, Gianluigi Filippelli di Scienze backstage, Gianluca Riccio di Futuro prossimo e Silvio De Rossi in Blogosfere cultura che riporta anche i link a OKNotizie e Wikio dove potrete trovare tutti gli altri post della rete dedicati all'illustre scienziata.

In rete però si possono poi reperire anche diversi video con le interviste più belle a Rita Levi Montalcini.
Alcuni link li trovate su Videoscienza che cita tra gli altri lo speciale di Tv7, messo a disposizione su YouTube in sette parti da francescostudbevideo, in cui si ricostruisce davvero molto bene l'avventura scientifica e umana di Rita Levi Montalcini, con tante interviste ai suoi collaboratori di oggi (parte 4), alle persone che ha incontrato durante il suo lavoro come l'altro premio Nobel per la Medicina Renato Dulbecco (parte 4 e 7), al presidente Carlo Azeglio Ciampi che l'ha nominata senatrice a vita (parte 6): cliccate qui per vedere la parte 1; la parte 2; la parte 3; la parte 4; la parte 5; la parte 6 e la parte 7.

Se invece volete sapere qualcosa in particolare sul senso etico di Rita Levi Montalcini guardate questa intervista di Luciano Minerva del 2005 per RaiNews24.
Andando indietro nel tempo, diciamo di circa vent'anni, un'inezia quando ne vivi cento, c'è il video di Euronews in cui parla a Pisa del destino dell'umanità e del ruolo della scienza.

Tornando a tempi più recenti c'è l'intervista rilasciata a Fabio Fazio per Chetempochefa nel settembre dell'anno scorso che trovate su Youtube suddivisa in tre parti (Parte 1, parte 2 e parte 3).

Se però vi interessa capire qualcosa di più della scoperta con cui la Montalcini vinse il Nobel nel 1986, qui trovate una bella pagina di neuroscienze comprensibile da tutti sul Nerve growth factor, il fattore di crescita delle fibre nervose. A sinistra c'è anche un link alle motivazioni dell'Accademia delle scienze per il conferimento del premio.
E se ancora avete voglia di approfondire il suo lavoro scientifico, ecco il pdf del suo imperdibile intervento alla cerimonia di premiazione del Nobel, l'8 dicembre del 1986. Da archiviare e conservare per sempre.

Nel pomeriggio concluderemo il nostro speciale dedicato al centesimo compleanno di Rita Levi Montalcini con un post sui due regali importanti che le sono arrivati ieri.

Vota l'articolo:
Nessun voto. Potresti essere tu il primo!